COME RISOLVERE L'ERRORE WORDPRESS "C'E 'STATO UN ERRORE CRITICO SUL TUO SITO WEB"

Si è verificato un errore critico sul tuo sito web | Come risolvere questo errore di WordPress

Con il rilascio dell’ultimo WordPress, c’è un nuovo errore di WordPress “C’è stato un errore critico sul tuo sito web”. Ci sono molti errori che puoi riscontrare con WordPress, come errori interni del server, errori di connessione al database e persino quelli che dicono “C’è stato un errore critico sul tuo sito web”. Molte volte l’errore completo è:

Si è verificato un errore critico sul tuo sito web
COME RISOLVERE L’ERRORE WORDPRESS “C’E ‘STATO UN ERRORE CRITICO SUL TUO SITO WEB”

“Si è verificato un errore critico sul tuo sito web. Si prega di controllare la posta in arrivo dell’amministratore del sito per le istruzioni.
Ulteriori informazioni sul debug in WordPress. “

COSA SIGNIFICA QUESTO ERRORE?

Nella remota possibilità che tu abbia mai saputo della Blue Screen of Death con Windows, beh WordPress ha un proporzionato, che è noto come White Screen of Death. Sembra spaventoso. L’errore “C’è stato un errore critico sul tuo sito web” è in realtà un adattamento paragonabile di White Screen of Death. Dopo WordPress 5.3, questo è generalmente osservato piuttosto che il precedente White Screen of Death. Tieni presente che, nonostante il fatto che potrebbe essere terrificante, il tuo sito non è andato perduto. Potrebbe essere risolto molto bene.

Si è verificato un errore critico sul tuo sito web

Molte volte, il problema semplice è ripristinare il sito. Per farlo, devi avere un rinforzo del tuo sito. Sorprendentemente, non tutte le persone eseguono il backup del proprio sito, quindi nel caso in cui tu lo capisca e una di quelle persone che non hanno un rinforzo accessibile, a quel punto questo esercizio istruttivo di indagine è per te.

Per risolvere il problema, è necessario scoprire dove si è verificato il problema. Puoi farlo indagando se si trattava di un conflitto tra soggetti o moduli.

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI DI CONFLITTO DI TEMA

Per eseguire ciò, è sufficiente attivare un tema predefinito, come Twenty Nineteen. Sfortunatamente, poiché il tuo sito mostra un errore, dovrai eseguire la risoluzione dei problemi con il file manager del tuo host web (come Filemanager di cPanel) o utilizzare FTP o sFTP (è come la versione sicura di FTP). È importante notare che in cambiando temi, non perderai le impostazioni del tema scelto. Per fare ciò, rinomina la cartella del tuo tema attivo aggiungendo DISABILITA o DISATTIVATO alla fine del nome della cartella. Ad esempio, se utilizzi Twenty Eighteen e la cartella è “twentyeighteen”, la chiamerai “twentyeighteenDISABLE” o “twentyeighteenOLD”. Torna all’inizio del tuo sito e aggiorna.
L’obiettivo è verificare se l’errore scompare. Nel caso in cui non lo sia, è tutt’altro che un problema di argomento. Prova a rinominare l’organizzatore con il suo nome univoco quando hai finito di indagare.

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI DI CONFLITTO DI PLUGIN

Se non è il tema, potrebbe essere un problema con il plug-in. In un certo senso, la risoluzione dei problemi è simile. Tuttavia, è molto più facile rinominare la cartella del plug-in in “pluginsOFF”. Visita il sito e accedi. Questo spegnerà tutti i plugin. Tieni presente che non rimuoverà le impostazioni originali di quei plug-in, poiché saranno presenti quando li riattivi in seguito.
Una volta disattivati i plug-in, torna indietro e rinomina la cartella in “plug-in”. Vai alla tua area di amministrazione di WordPress e riattiva ciascuno, uno per uno, fino a visualizzare la schermata che dice “C’è stato un errore critico sul tuo sito web”. Il plugin che hai appena riattivato è il problema.

Cambia il nome della cartella dei plugin tramite cPanel . Si è verificato un errore critico sul tuo sito web
Cambia il nome della cartella dei plugin tramite cPanel

Quando hai scoperto il problema, probabilmente devi ripristinare l’oggetto o il modulo che lo ha causato. Puoi farlo in diversi modi.

  • Scarica i file del plug-in originale direttamente dalla directory dei plug-in di WordPress e sostituisci il plug-in tramite Filemanager con il tuo host web (o cPanel) o tramite FTP o sFTP.
  • Utilizza il plug-in WP Rollback https://wordpress.org/plugins/wp-rollback/ per riportare il plug-in alla versione precedente.

Se usi WP Rollback, avrai diverse versioni tra cui scegliere. Ti dirà quale versione hai. Di seguito, puoi seguire le immagini per avere un’idea di come utilizzare WP Rollback.

Se usi WP Rollback, avrai diverse versioni tra cui scegliere. Ti dirà quale versione hai. Di seguito, puoi seguire le immagini per avere un’idea di come utilizzare WP Rollback.

PASSAGGIO 1: Scegli il plug-in di cui eseguire il rollback. Fai clic su “Rollback” se è disponibile nei plug-in elencati nel tuo pannello di amministrazione di WordPress.

rollback
rollback

PASSAGGIO 2: scegli la versione a cui desideri eseguire il rollback.

Scegli la versione del plugin
Scegli la versione del plugin

PASSAGGIO 3: leggere le avvertenze. Potrebbe essere meglio testare, prima del rollback. Esegui il rollback solo se sei sicuro.

Ti consigliamo di attendere l’aggiornamento quando lo sviluppatore esegue un’altra versione del plugin o del tema.
Speriamo che questo articolo ti aiuti a risolvere questo problema con “Si è verificato un errore critico sul tuo sito web”, ma se non sei esperto di computer per la risoluzione dei problemi, non preoccuparti, siamo qui per aiutarti. Lascia i tuoi commenti qui sotto.

Summary
Si è verificato un errore critico sul tuo sito web | Come risolvere questo errore di Wordpress
Article Name
Si è verificato un errore critico sul tuo sito web | Come risolvere questo errore di Wordpress
Description
Stai affrontando il temuto errore di WordPress "C'è stato un errore critico sul tuo sito web"? Questo ti mostrerà come risolverlo velocemente.
Author
Publisher Name
Bloggeritaliano.com
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *